Man VS cucina

Quando sono andato a vivere da solo ho deciso di comprarmi la friggitrice perché secondo me è un po’ il simbolo di ogni scapolo o comunque un’alleata amica. Lasciamo stare che l’avrò utilizzata una volta in tutta la mia vita, ma questo è un altro discorso poco pertinente, l’importante è averla lì a disposizione.

Ti scordi quasi di averla tra gli elettrodomestici se non la utilizzi mai, è vero, però poi è un’emozione scoprire in realtà di poterla tirar fuori, riempire di olio e friggere una cascata di schifezze come se non ci fosse un domani. Seguo The Walking Dead e quando c’è lei in TV io non posso sprecare tempo per cucinare, voglio mangiare davanti alla TV. Per questo l’ho rispolverata e ho deciso di utilizzarla.

Avevo visto su Facebook un video di un tizio che friggeva una specie di involtino di tacchino con del formaggio all’interno, avvolto nella pancetta. Il piatto ideale per una serata con zombie e birra, ho deciso di provare a farlo. Devo proprio sottolineare che è stato un disastro o si capiva già in partenza?

Forse ho preso del tacchino troppo spesso, fatto sta che non si è cotto. Era completamente rosa dentro, mentre il formaggio era quasi esploso all’interno, finendomi in giro per tutto il cestello. E lavare un attrezzo del genere non è per niente facile se non si ha una lavastoviglie, ve lo posso assicurare. Senza contare che, cercando di rimediare al danno del tacchino crudo, ho provato a rimettere tutto dentro all’olio bollente, col risultato che la pancetta si è carbonizzata, il tacchino è rimasto sempre crudo.

Qualcuno dovrebbe beatificare i fattorini della pizza, che anche questa volta mi hanno salvato da una serata disastrosa, tramutatasi in un innocente messaggio su Whatsapp a mia madre con scritto ti prego, domani mi aiuti a lavare la friggitrice? Grazie Mà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *